Drupal 8 End Of Life

Torna a Software Development » Drupal

Drupal 8 End-Of-Life

Drupal 8.x è a tutti gli effetti alla fine del proprio ciclo di vita. Dal 2 novembre prossimo la Drupal Association non rilascerà più alcun aggiornamento del prodotto e chiuderà ufficialmente quel ramo di sviluppo.

Drupal 8.x, quindi, la release più innovativastandardizzatarobusta ed enterprise nella storia del più importante CMS php-based, quindi, dopo quasi 6 anni di onoratissima carriera, va in soffitta e lascia spazio alla sua seconda generazione, Drupal 9.x, rilasciato ufficialmente il 3 giugno 2020.

PERCHÉ?

Sicurezza

Le release che hanno concluso il loro ciclo di vita e che vengono poste in End Of Life non beneficiano più, nel tempo, di nessun aggiornamento di sicurezza.

Funzionalità

Una volta in End of Life, nessuna ulteriore funzionalità o feature verrà aggiunta al prodotto. Tutti i nuovi sviluppi saranno resi disponibili solo sulle nuove versioni.

Obsolescenza

Non aggiornare il prodotto, fare finta di niente, equivale, quindi, a rendere il proprio prodotto web obsoleto e insicuro, esponendosi a pericolosi security breach, con danni potenziali di servizio oltreché di immagine.

Ma sarà un’attività particolarmente onerosa? Devo rifare il mio sito/portale/applicazione?

Se hai un sito, un portale, un’applicazione per il web sviluppato/a con Drupal in versione 8.x non è necessario effettuare un porting oneroso di struttura o contenuti, non è necessario intraprendere alcuna attività di ri-sviluppo del tuo sito. Il salto di major version (dalla 8.x alla 9.x) avviene attraverso un processo identico agli aggiornamenti che potresti (e dovresti) aver già effettuato per le versioni minor (dalla 8.8.x alla 8.9.x, ad esempio). È, quindi, da considerarsi come un'attività di routine.

Ovviamente l’effort effettivo dipenderà da molti fattori:

  • la minor release attualmente in produzione

  • la tipologia, la versione, la quantità e la qualità dei moduli contrib installati

  • la qualità e la quantità complessiva dei moduli custom, che sono stati sviluppati ad-hoc per la tua istanza del CMS.

È, quindi, un’attività di routine per chi ha la giusta esperienza per effettuarla. Per chi conosce il prodotto e i suoi paradigmi, che può spiegarti, consigliarti, approcciare nel modo corretto il processo di upgrade.

Il consiglio che ti diamo è di non improvvisare, ma di affidarti ad un’azienda esperta di prodotto, come (ovviamente :)) Bmeme. Contattaci all'indirizzo drupalupgrade@bmeme.com.

Ti possiamo aiutare a mantenere aggiornata la tua istanza Drupal minimizzando gli impatti.

E se il mio sito/applicazione è ancora su Drupal 7?

Come specificato sulle pagine di Drupal.org, la versione 7.x di Drupal andrà in End-of-Life nel novembre 2022. Ben con un anno di distanza dalla versione successiva!

Come è possibile leggere nella documentazione ufficiale, a questo indirizzo, non è possibile aggiornare il prodotto dalla versione 7.x alla versione 8.x.

Nella versione 8.x di Drupal, sono stati apportati cambiamenti significativi al prodotto, che, come detto, è stato interamente ri-sviluppato utilizzando numerosi componenti del framework Symfony. C'è quindi una cesura netta tra le versioni <= 7.x e quelle >= 8.x, che contengono significativi cambiamenti nella modalità con cui contenuti e configurazioni sono memorizzati/e sul database.

Non si può, quindi, parlare di un vero e proprio aggiornamento, quanto più di una migrazione dell’attuale sito internet sulle nuove versioni del CMS. Tuttavia questa attività richiede sviluppi ex-novo di moduli e temi.

Fatte queste considerazioni è maggiormente comprensibile la scelta di prolungare il ciclo di vita del prodotto, dando un tempo più ampio per programmare e realizzare il porting.

Dal 2015 (data di uscita della versione 8.x di Drupal) ad oggi, Bmeme ha realizzato molteplici attività di porting dalla versione 7.x alle successive su istanze Drupal, per privati e pubbliche amministrazioni, anche molto complesse.

Abbiamo collezionato esperienze importanti e possiamo aiutarti, contattaci.